30. maggio 2020 - 15:00 fino 21:30
Piazza San Martino Delle Scale
ItalyPalermo90046 Monreale

Il cielo da San Martino, Piazza San Martino Delle Scale, sabato, 30. maggio 2020

Escursione naturalistica con osservazione astronomica.



? Itinerario: Villaggio Montano-Costa Sant'Anna-Portella Sant'Anna-Postazione Contraerea

⛰Tipologia sentiero: sentiero naturale (con tratti rocciosi e scoscesi), pista forestale

? Classificazione: E (escursionistico)

?? Difficoltà: media

? Lunghezza totale percorso: 6 km

⏺Quota partenza: 730 m

? Quota Massima: 870 m

➕ Dislivello positivo: 390 m



Partendo dal villaggio montano attraverseremo Costa S. Anna, cambiando versante e raggiungendo le postazioni contraeree situate sull'omonima portella.

Quì ceneremo (al sacco), e dopo cena svolgeremo osservazioni astronomiche sia ad occhio **** che con un telescopio.

Avremo la possibilità di osservare la Cometa Swan che sta attraversando per la prima ed ultima volta il nostro cielo.



DESCRIZIONE PERCORSO ?

San Martino delle Scale, nota destinazione di villeggiatura e ristoro estivo per molti palermitani offre tante attrazioni, non solo naturalistiche, ma soprattutto storiche. Uno dei luoghi simbolo è sicuramente Portella Sant’Anna, sull’omonima costa montana; che fa da spartiacque tra il territorio monrealese e Piano dell’Occhio.

Dopo il raduno nella piazza principale di San Martino, ci sposteremo in auto verso il Villaggio Montano, nota località montana in voga tra gli anni 80 e 90.

Arrivati nei pressi del famoso ristorante “Ai Pini” lasciamo le auto per partire con il cammino. Percorreremo un breve tratto su asfalto, dopo circa 10 minuti ci immetteremo nel sentiero che ci permetterà di arrivare direttamente a Portella Sant’Anna.

Lungo il sentiero sarà l’aspetto paesaggistico a catturare la nostra attenzione. Il panorama spazierà su tutta la valle.

Durante il cammino oscilleremo tra i 700 e gli 800 metri circondati dalla gariga montana, in cui a dominare sarà l’ampelodesma (quella pianta che conosciamo come “disa”) contornata da tantissime macchie di erica multiflora. Oltrepasseremo un cambio di versante verso nord che a sua volta ci offrirà nuove specie autoctone tipiche dell’ambiente mediterraneo. L’aspetto strettamente forestale è correlato al Bosco mediterraneo, qui opera di una riuscita opera di rimboschimento, rappresentato dal leccio, specie sempreverde e dalla roverella (quercus pubescens) specie caducifoglie. Proseguiremo il nostro cammino con lievi variazioni di dislivello. Fino a giungere in prossimità della pista forestale che proviene dalla sottostante area attrezzata nei pressi del cimitero. Immettendoci sulla pista siamo arrivati a Portella Sant’Anna dopo circa un ora e mezza dell’inizio dell’escursione. Qui ad attirare la nostra attenzione saranno i resti di alcune antiche costruzioni.

Riprenderemo il cammino in leggera salita su pista forestale per raggiungere la parte finale dove troveremo resti e testimonianze dell'antica contraerea della seconda guerra mondiale.



Arriveremo quì intorno alle 19:30 e consumeremo la cena al sacco.



Dopo cena svolgeremo osservazioni sia ad occhio **** che con il telescopio.

Al telescopio, faremo la conoscenza con una visitatrice dalle regioni remote del Sistema Solare - la cometa C/2020 F8 SWAN.

Scoperta il 25 Marzo, la cometa sta sfrecciando nel sistema solare interno. Le comete sono oggetti imprevedibili fatti di ghiacci e polvere, che i venti solari soffiano via, generando le caratteristiche code e chiome.

Non sappiamo quanto sarà appariscente la cometa - il Sole potrebbe dissolverla come una palla di neve d'estate - ma di certo non rimarremo delusi.

La notte sarà infatti illuminata dalla Luna al Primo Quarto e dalle costellazioni primaverili quali Cancro, Leone, Vergine, Bilancia ed Ercole, che esploreremo al telescopio e ad occhio ****.

Scopriremo infine le storie e le leggende che per secoli i nostri antenati hanno associato alle stelle e alle costellazioni.



Alle 22 riprenderemo il cammino sullo stesso sentiero per tornare alle macchine e salutarci.



COME PARTECIPARE ?

L'appuntamento è previsto sabato 30 maggio alle ore 17 in Piazza Padre Semeria: piazza principale, di fronte Bar Di Chiara a San Martino delle Scale, Monreale (PA); tempo limite di raduno fino alle 17.30

Da qui è previsto uno spostamento in auto (5 min) per raggiungere la località Villaggio Montano, luogo di partenza dell'escursione.



La partecipazione all'escursione va confermata ai contatti telefonici 371 3004583 (Martina Oddo-Guida Naturalistica FES) oppure 339 6178587 (Davide Mangano-Guida Naturalistica FES) entro e non oltre le ore 13:00 del venerdì 29 specificando:

- dati di tutti i partecipanti (nome e cognome);

- contatto telefonico;



L'eventuale cena è al sacco e a carico dei partecipanti.



Quote partecipazione:

Adulti €12

Ragazzi (14-18 anni) €6



L'escursione è adatta a persone a partire dai 14 anni, purché senza gravi problemi locomotori o fisici; i minori dovranno essere accompagnati da un genitore o da un adulto che ne fa le veci.

La percorrenza sarà prevalentemente su sentiero naturale di montagna, in alcuni brevi tratti il fondo sarà roccioso e scosceso, per cui si deve prestare la massima attenzione.

In ogni caso è obbligatorio usare scarpe da trekking.



ABBIGLIAMENTO e ATTREZZATURA ?

- scarpe da trekking (obbligatorio)

- lampada frontale o torcia (obbligatoria)

- batterie di ricambio

- giacca antipioggia/antivento (dopo il tramonto farà freddo)

- scorta d'acqua di almeno 1,5 lt.

- maglietta di ricambio

- bastoncini da trekking

- stuoia o cerata per sedersi durante la cena

- cappellino per proteggersi dall'umidità

- repellente per insetti



Prevedendo una notevole escursione termica dopo il tramonto, si consiglia un abbigliamento comodo e a strati.

Infine si raccomandano pantaloni lunghi per evitare punture di insetti o escoriazioni da contatto con piante spinose.



INFORMAZIONI ?

L'escursione potrà essere annullata per cattive condizioni meteo entro le ore 14:00 del venerdi; in tal caso tutti coloro i quali hanno già dato la propria adesione verranno ricontattati.



Per maggiori informazioni non esitate a contattare telefonicamente o su WhatsApp le guide naturalistiche FES Martina Oddo al 371 3004583 oppure Davide Mangano al 3396178587.

Il cielo da San Martino

Trova eventi più interessanti
Ottenere suggerimenti eventi, sulla base di gusto Facebook. Scarica ora!Mostrami le manifestazioni adatto a meNon adesso